fbpx
filler-viso-trattamento-medicina-estetica

Medicina Estetica

Filler

La bioristrutturazione mediante filler è una procedura medico-estetica mini invasiva eseguita con piccole iniezioni intradermiche con aghi sottilissimi.

Filler occhi

L'obiettivo del filler occhi è fare in modo che il viso riacquisti luminosità risultando ringiovanito.

Rinofiller

Il rinofiller, o rinoplastica non chirurgica, è una tecnica non invasiva e non chirurgica destinata a migliorare in misura sostanziale ed evidente il profilo del naso a gobba, a sella, spiovente semplicemente utilizzando filler volumizzanti per riempire le zone che lo necessitano.

Filler mento

Il filler mento o mentoplastica non chirurgica, è una tecnica non invasiva destinata a migliorare in misura sostanziale ed evidente il profilo del mento semplicemente utilizzando filler volumizzanti per riempire le zone che lo necessitano.

Botulino

La tossina botulinica viene iniettata con un sottile ago all'interno dei muscoli mimici, ovvero di quelli che originano le rughe d'espressione.

Max G

Il fotoringiovanimento è un trattamento che permette la correzione di una ampia varietà di lesioni cutanee benigne, quali imperfezioni cutanee del volto e segni dell'invecchiamento,

BTL Exilite

La prima e l'unica famiglia di dispositivi élite che combina simultaneamente la radiofrequenza e gli ultrasuoni per rassodare la pelle e trattare gli inestetismi cutanei.

Kleresca

Kleresca® Skin Rejuvenation è un trattamento estetico basato sulla biofotonica ispirato dalla fotosintesi.

Carbossiterapia

La carbossiterapia è un trattamento medico che consiste nell'iniettare anidride carbonica sotto forma gassosa nel derma o nel tessuto sottocutaneo, a scopo terapeutico.

Hyacorp

Hyacorp: l'acido ialuronico macromolecolare che rimodella e armonizza il corpo senza alcun intervento chirurgico.

Filler

medicina estetica

L’insieme dei fattori pro-aging, come le radiazioni ultraviolette, lo smog, il fumo di sigaretta, la dieta inadeguata, i radicali liberi dell’ossigeno ed evidentemente l’età, compromettono la normale struttura del collagene, alterandone progressivamente anche la funzione. Da qui la necessità, con il tempo ed i traumi, di intervenire attraverso specifici trattamenti, chiamati filler, che utilizzano la proteina strutturale e naturale della matrice extracellulare che rappresenta il sostegno della pelle.
Il trattamento con filler è utile, soprattutto quando praticato in opportuna sinergia con altri trattamenti estetici, quando la paziente inizia ad accusare problematiche di cute lassa, che tende al cedimento, e di comparsa di rughe e solchi cutanei progressivamente più evidenti.
La bioristrutturazione mediante filler è una procedura medico-estetica mini invasiva eseguita con piccole iniezioni intradermiche con aghi sottilissimi.
Vista la funzione biologica della proteina è semplice immaginare come gli effetti di tale tecnica non risultino immediati, ma tendano a definirsi nel tempo. Infatti, il miglioramento della cute si può osservare alla fine di un intero protocollo, quando i fibroblasti stimolati dal collageno iniettato, avranno avuto il tempo di sintetizzare nuove fibre collagene e la matrice avrà avuto il tempo di riorganizzarsi efficacemente.
La cute trattata quindi apparirà più turgida e lucente, i solchi risulteranno appiattiti, e a livello dermico si assisterà ad un incremento volumetrico del derma legato anche al richiamo adeguato di acqua.

Filler

medicina estetica

L’insieme dei fattori pro-aging, come le radiazioni ultraviolette, lo smog, il fumo di sigaretta, la dieta inadeguata, i radicali liberi dell’ossigeno ed evidentemente l’età, compromettono la normale struttura del collagene, alterandone progressivamente anche la funzione. Da qui la necessità, con il tempo ed i traumi, di intervenire attraverso specifici trattamenti, chiamati filler, che utilizzano la proteina strutturale e naturale della matrice extracellulare che rappresenta il sostegno della pelle.
Il trattamento con filler è utile, soprattutto quando praticato in opportuna sinergia con altri trattamenti estetici, quando la paziente inizia ad accusare problematiche di cute lassa, che tende al cedimento, e di comparsa di rughe e solchi cutanei progressivamente più evidenti.
La bioristrutturazione mediante filler è una procedura medico-estetica mini invasiva eseguita con piccole iniezioni intradermiche con aghi sottilissimi.
Vista la funzione biologica della proteina è semplice immaginare come gli effetti di tale tecnica non risultino immediati, ma tendano a definirsi nel tempo. Infatti, il miglioramento della cute si può osservare alla fine di un intero protocollo, quando i fibroblasti stimolati dal collageno iniettato, avranno avuto il tempo di sintetizzare nuove fibre collagene e la matrice avrà avuto il tempo di riorganizzarsi efficacemente.
La cute trattata quindi apparirà più turgida e lucente, i solchi risulteranno appiattiti, e a livello dermico si assisterà ad un incremento volumetrico del derma legato anche al richiamo adeguato di acqua.

Medicina Estetica

Filler

La bioristrutturazione mediante filler è una procedura medico-estetica mini invasiva eseguita con piccole iniezioni intradermiche con aghi sottilissimi.

Filler occhi

L'obiettivo del filler occhi è fare in modo che il viso riacquisti luminosità risultando ringiovanito.

Rinofiller

Il rinofiller, o rinoplastica non chirurgica, è una tecnica non invasiva e non chirurgica destinata a migliorare in misura sostanziale ed evidente il profilo del naso a gobba, a sella, spiovente semplicemente utilizzando filler volumizzanti per riempire le zone che lo necessitano.

Filler mento

Il filler mento o mentoplastica non chirurgica, è una tecnica non invasiva destinata a migliorare in misura sostanziale ed evidente il profilo del mento semplicemente utilizzando filler volumizzanti per riempire le zone che lo necessitano.

Botulino

La tossina botulinica viene iniettata con un sottile ago all'interno dei muscoli mimici, ovvero di quelli che originano le rughe d'espressione.

Max G

Il fotoringiovanimento è un trattamento che permette la correzione di una ampia varietà di lesioni cutanee benigne, quali imperfezioni cutanee del volto e segni dell'invecchiamento,

BTL Exilite

La prima e l'unica famiglia di dispositivi élite che combina simultaneamente la radiofrequenza e gli ultrasuoni per rassodare la pelle e trattare gli inestetismi cutanei.

Kleresca

Kleresca® Skin Rejuvenation è un trattamento estetico basato sulla biofotonica ispirato dalla fotosintesi.

Carbossiterapia

La carbossiterapia è un trattamento medico che consiste nell'iniettare anidride carbonica sotto forma gassosa nel derma o nel tessuto sottocutaneo, a scopo terapeutico.

Hyacorp

Hyacorp: l'acido ialuronico macromolecolare che rimodella e armonizza il corpo senza alcun intervento chirurgico.