trapianto di capelli, Chirurgo estetico Milano, Alessandro Gualdi

Trapianto di capelli

Rimediare al diradamento dei capelli

Il trapianto di capelli è una tecnica che permette di ovviare al diradamento dovuto alla loro progressiva caduta utilizzando i capelli delle zone più folte.

I capelli così trapiantati garantiscono una crescita duratura e naturale senza donare “l’effetto bambola” neppure da bagnati

Le tecniche a disposizione del chirurgo sono essenzialmente due

  • la FUT: la Follicular Unit Transplantation prevede l’asportazione di una losanga di cute a livello della nuca, la sua suddivisione al microscopio nelle singole unità follicolari (Uf) e il trapianto di queste. La cicatrice lineare in questo caso rimarrà nascosta dai capelli a livello della nuca e sarà possibile trapiantare un elevato numero di Uf nella singola seduta.
  • la FUE: la Follicular Unit Extraction invece, prevede l’asportazione delle singole unità follicolari, salvaguardandone la vitalità, e il loro reimpianto chirurgico. Ne derivano microscopiche cicatrici tonde, che possono essere facilmente mascherate. Nella singola seduta sono però tapiantabili un numero minore di Uf.

L’intervento di trapianto di capelli

PRIMA DELL’INTERVENTO

Deve essere sospesa l’assunzione dei farmaci anti-infiammatori (Aspirina*, Aulin*, Aspirinetta*, Brufen*, Ketodol*, Synflex*, ecc.) a partire dalla settimana prima dell’intervento e se fosse necessario assumere altri farmaci sarà importante informare prima il medico. Il fumo di sigaretta può determinare difetti nell’attecchimento, quindi andrà sospeso prima dell’intervento. Gli esami preoperatori ed i farmaci che sarà necessario assumere verranno prescritti dal medico.

ANESTESIA

L’intervento di trapianto, sia con il metodo FUT che con il metodo FUE, viene di norma eseguito in anestesia locale con una lieve sedazione farmacologica.

TECNICA OPERATORIA

L’asportazione delle Uf si esegue attraverso una delle due tecniche estrattive a disposizione: la FUT o la FUE. In entrambi i casi le cicatrici rimangono pressoché invisibili già a poche settimane dall’intervento. Le singole Uf vengono posizionate nelle aree preventivamente concordate con una inclinazione ed una profondità idonee.

Solitamente al termine della procedura viene posizionato un bendaggio che verrà rimosso dal paziente stesso o dal medico il giorno successivo.

 

 

Costi intervento

Da euro 3.500